20 years ago...Keith Haring.





16 febbraio 2010.

Il 16 febbraio del 1990 moriva, a 32 anni, Keith Haring.
Qui sopra la mia foto, per Amica, alla sua prima mostra da Salvatore Ala scattata a Milano nel 1984 e il piccolo disegno che in quell'occasione mi ha regalato.
Era un tipo pieno di una energia e di una vitalità incredibile, generoso, con un atteggiamento molto semplice e diretto. Giocoso, ma anche molto serio, disegnava instancabilmente e con tutti i mezzi su tutto quello che gli capitava a tiro.
Grazie Keith, Grazie di tutto!

Click on the picture to enlarge.

4 commenti:

Stelassa ha detto...

Wow! T'invidio non poco quel disegnino, io mi devo accontentare della tenda della mia camera, a lui ispirata... dà il la alla stanza :-)
Quando qualche anno fa vidi la sua mostra alla Triennale ne rimasi molto colpita, soprattutto per gli aspetti di cui parli tu, avendolo anche incontrato: la semplicità e l'incontenibile produttività... disegnava veramente ovunque, ad una velocità incredibile. Un grande artista, una splendida coniugazione di estro e generosità.

ClaudeRizzolo ha detto...

La foto é veramente bella! Quella luce che sembra uscirgli come un grande raggio luminoso dalla testa non fa altro che sottolineare l'enorme potenziale creativo di questo personaggio. Bella bella bella!

dragoni ha detto...

bello il ritratto...voglio ricordare la festa che diedi a casa mia ad amsterdam in onore di keith in occasione della sua grande mostra allo stedelijk museum correva l'anno 1986.
vennero TUTTI, toni shafrazi tutto il seguito di keith da new york e tutti i writers di amsterdam...lui sedeva nella mia cucina rollava non stop siamo andati a comperare la birra insieme al bar ascoltavamo i talking heads......unforgettable...grazie toni per avermelo ricordato

Toni Thorimbert ha detto...

;-)