Jovanotti: The "Safari" tour and concert!


Assago, 29 Maggio 2008
Grazie a Lucia Angelici, mia figlia Diana (17 anni) ed io siamo andati al concerto ( e al dopo-concerto) di Jovanotti. Bellissimo, davvero. Abbiamo riso, ballato, ci siamo commossi. Più che un concerto davvero una festa. La connessione tra il grande schermo e quello che succede sul palco è perfetta, con le immagini realizzate e mixate in tempo reale con grande intelligenza e risultato scenico strepitoso ( Bravo Pappalettera! sei un mito, e a proposito, sul numero di GQ in edicola c'è un pezzo con foto ( non mie) e interviste a tutto il "crew" legato alla realizzazione del concerto) Lorenzo è bellissimo, sempre più "grande", sempre più leggero, anche se canta due o tre canzoni con un sentimento che, davvero, è difficile trattenere la lacrima. Lorenzo che fortunatamente si è ormai liberato da tutte le mosse stereotipate del rapper o dell'Hip Hop e balla e canta semplicemente alla sua maniera che è tenera e tosta insieme. Il gruppo suona davvero, Saturnino docet, con due batteristi che a metà concerto riesumano la ormai poco frequentata arte dell'assolo. Un regalo. Non so se ci sono altre date nel prossimo futuro, ma se ci fosse l'occasione, andate, secondo me e Diana ne vale davvero la pena.

La foto è di Diana Thorimbert.

Per saperne di più: www.soleluna.com
il sito ufficiale di Lorenzo.

Clicca sulla foto per ingrandirla/Click on the picture to enlarge.

2 commenti:

Diana Thorimbert ha detto...

bellissimo post ovviamente :)
e mitico concerto, anzi chiamiamola FESTA! tornerei in quella platea altre 20 volte, per i sorrisi, i canti, le grida, ma anche per le lacrime, che ho visto dal nostro preziosissimo posto in centro a una folla positiva e sorridente.
tutti legati da una passione per la sincera musica di Lorenzo, Re della serata!(anche se credo che lui non si definirebbe tale) :)

Diana

Diana Thorimbert ha detto...

ah e ringrazio moltissimo Lucia che ci ha dato la possibilità di partecipare a questa bellissima e UNICA festa. grazie :)