Portraits of craftsmen and workers of my neighborhood for "Max Denim", a special issue of italian "Max" magazine.









Dicembre 2008
E' uscito in edicola lo speciale "Denim" di "Max" che ho realizzato nella zona artigianale di Cerbaia, vicino a casa mia in Toscana.
Di chiara ispirazione "Avedoniana" le foto sono state realizzate all'aperto, in luce naturale davanti ad un fondo bianco di carta.
Niente di veramente innovativo di per se, però un grande successo nella mia zona, dove il giornalaio ha già esaurito tutte le copie e i miei amici-modelli (il mio carrozziere, il fabbro, i ragazzi del gommista etc) sono stati tutti molto contenti di esserci. Giocando in casa, ho anche esercitato un certo nepotismo: La ragazza con il tappeto è mia moglie Sonia, che in realtà i suoi lussuosi tappeti della linea "ontheground" li produce in Nepal ma che, indubbiamente, vengono pensati e disegnati proprio qui.
Comunque il giornale è bello e, anche se la storia del jeans ormai la conosciamo a memoria, merita di essere visto anche grazie alle foto degli altri due fotografi coinvolti nel progetto, Stefanie Pfriender e Michael Woolley che rispettivamente a New York e nella campagna inglese di Eghlingam hanno realizzato la loro parte di ritratti di operai e lavoratori.

Progetto e Styling: Alessandro Calascibetta

per saperne di più:
www.max.rcs.it
www.onthegroundgallery.com

Click on the pictures to enlarge.

3 commenti:

googler ha detto...

After reading the information, I may have different views, but I do think this is good BLOG!
runescape powerleveling

Anonimo ha detto...

molto intiresno, grazie

Anonimo ha detto...

La ringrazio per intiresnuyu iformatsiyu